Dallo studio delle Neuroscienze, una nuova Teoria per risolvere le sofferenze emotive:

Dopo anni di studio e di ricerca, grazie anche all'esperienza didattica maturata come

Professore a.c. presso l'Università di Pavia

e dopo oltre 15 anni di esperienza sul campo, nell'ambito delle Neuroscienze e nell'analisi dei meccanismi di funzionamento del cervello, insieme con il mio team siamo riusciti a formulare una

TEORIA INNOVATIVA

che - per la prima volta nella Storia delle Neuroscienze - prende in considerazione le memorie dei circuiti dopaminergici per spiegare la genesi della maggior parte delle SOFFERENZE che viviamo quotidianamente!

Grazie a queste nuove ipotesi scientifiche è oggi finalmente possibile

AFFRONTARE e RISOLVERE

le sofferenze emotive in modo completamente nuovo, veloce e definitivo.

La Scienza si evolve: come cambierebbe la tua vita senza ansie, paure, preoccupazioni, insicurezze e ogni altro genere di sofferenza?

"Non troverai mai la verità
- diceva il saggio filosofo greco Eraclito -
se non sei disposto ad accettare... ciò che non ti aspetti!"

Dopo più di un decennio di assidua e meticolosa ricerca autofinanziata, siamo oggi in grado di mettere a disposizione una TEORIA COMPLETAMENTE NUOVA che si propone di rivedere ed ampliare gli attuali paradigmi scientifici e le conoscenze finora utilizzate in ambito biologico, psicologico e medico-scientifico, sul funzionamento del cervello.

Questa TEORIA innovativa e decisamente controcorrente ha permesso di elaborare un PERCORSO FORMATIVO con solide basi scientifiche per imparare come funziona il cervello al fine di

EVITARE la genesi della maggior parte delle SOFFERENZE (fino all'85% delle sofferenze emotive che proviamo quotidianamente)

correlate con

- le EMOZIONI destabilizzanti,

- I PENSIERI destabilizzanti,

- le PULSIONI incontrollabili e

- le SENSAZIONI spiacevoli

per RISOLVERE per sempre dubbi, insicurezze, indecisioni, problemi affettivi, dipendenze relazionali e molti altri elementi destabilizzanti della nostra quotidianità.

Orari
Il mio studio è aperto tutti i giorni, dal Lunedì alla Domenica, dalle 9:30 alle 22:30: aiutare gli altri non è soltanto un lavoro ma una passione, una missione ed una filosofia di vita, perché divulgare le proprie conoscenze, le ultime scoperte delle Neuroscienze e le nuove teorie è di certo un piacere ma anche un dovere sociale e morale.

Il mio numero di telefono è 380 788 2248.

Puoi chiamarmi direttamente o scrivermi un messaggio con Whatsapp: se non ti rispondo subito, proverò a ricontattarti al più presto!

Un Percorso Formativo per migliorare la tua vita

Una soluzione nuova grazie alle ultime scoperte delle Neuroscienze!

Secondo le Neuroscienze, è possibile risolvere qualsiasi sofferenza senza farmaci e senza psicoterapie?
Secondo le Neuroscienze, è possibile risolvere qualsiasi sofferenza senza farmaci e senza psicoterapie?

Chiariamo subito un aspetto importante: se si sospetta una patologia o se si desidera un consulto medico, psichiatrico o psicologico per una diagnosi o per una terapia, è necessario rivolgersi al medico, allo psichiatra o allo psicoterapeuta.

Tuttavia, non è necessario avere una patologia per provare una SOFFERENZA EMOTIVA: tutti soffriamo, nella vita, anche le persone cosiddette sane e grazie al PERCORSO FORMATIVO che siamo oggi in grado di proporre, possiamo imparare come ELIMINARE, EVITARE o RISOLVERE la maggior parte delle sofferenze che proviamo nella vita.

Secondo i nostri studi e le nostre ricerche, infatti, grazie alle ultime scoperte delle Neuroscienze, ed in particolare alle conoscenze acquisite sul funzionamento dei circuiti dopaminergici, in un Soggetto sano, è sufficiente un percorso formativo per IMPARARE come risolvere le

SOFFERENZE EMOTIVE
del nostro vivere quotidiano

correlate e scaturite da

emozioni negative


pensieri intrusivi e ossessivi

comportamenti compulsivi e disfunzionali.

Il percorso che proponiamo non rappresenta dunque una terapia né una psicoterapia e non si avvale degli strumenti propri di medici o di psicoterapeuti: il percorso formativo proposto è in grado di fornire, ad un soggetto sano, tutte le conoscenze necessarie e sufficienti per risolvere (senza farmaci e senza psicoterapie!) fino all'85% delle

SOFFERENZE

siano esse dovute alle ansie, ai problemi di tristezza e di disistima, ai problemi di coppia o alle relazioni tossiche con i narcisisti patologici, oppure anche agli attacchi di panico, alle dipendenze di vario tipo, ai disturbi del comportamento alimentare, alla disistima o alle insicurezze.

Il segreto consiste nel conoscere come STIMOLARE il cervello sia attraverso pensieri che mediante azioni simboliche (giochi di ruolo) in grado di favorire la produzione di neurotrasmettitori del benessere (serotonina e dopamina).

I nostri studi e le nostre ricerche, inoltre, ci portano a credere che non sia in alcun modo possibile risolvere concretamente e definitivamente alcuna sofferenza emotiva senza conoscere e quindi senza tener conto del funzionamento dei neuroni dopaminergici e delle memorie che coinvolgono i circuiti del sistema limbico: è nostra convinzione che nessun percorso proposto, sia esso terapeutico sia esso formativo può davvero funzionare efficacemente se non si conoscono perfettamente le caratteristiche dei circuiti sopra detti.

Secondo la Teoria che abbiamo elaborato,  è assolutamente anacronistico nonché inefficace (o addirittura anche inutile) portare avanti qualsiasi programma o percorso che non tenga conto o - peggio - IGNORI il peculiare e fondamentale funzionamento dei circuiti dopaminergici e delle memorie inconsce a cui essi fanno riferimento!
Secondo la Teoria che abbiamo elaborato, è assolutamente anacronistico nonché inefficace (o addirittura anche inutile) portare avanti qualsiasi programma o percorso che non tenga conto o - peggio - IGNORI il peculiare e fondamentale funzionamento dei circuiti dopaminergici e delle memorie inconsce a cui essi fanno riferimento!

Grazie alla conoscenza del funzionamento dei neuroni dopaminergici è stato possibile formulare la TEORIA di cui si è accennato, secondo la quale risulta molto arduo se non addirittura IMPOSSIBILE eliminare qualsiasi tipo di SOFFERENZA EMOTIVA senza prendere in considerazione le specifiche caratteristiche di funzionamento dei neuroni dopaminergici che sono programmati a ricercare e ad attuare comportamenti irrazionali o aggressivi, atteggiamenti autosabotanti, che spingono addirittura, nella maggior parte dei casi, ad un inconsapevole tentativo di auto-indebolimento del carattere, della forza di volontà, fino ad una vera e propria ricerca inconscia di sofferenza emotiva.

Il cervello ricerca la sofferenza: questa è una scomoda verità scientifica che non è possibile ignorare se davvero vogliamo evitare la genesi della maggior parte degli elementi destabilizzanti che possono turbare il nostro benessere quotidiano: ansie, paure, preoccupazioni, pensieri intrusivi, ossessioni, disistima, sensi di colpa, insicurezze così come ogni altro elemento in grado di generarci un indebolimento caratteriale o una emozione negativa è prodotto appositamente da alcune aree di memoria del cervello programmate ed istruite ad auto-generarci una sofferenza o una difficoltà, per motivi a noi ignoti ma scientificamente individuabili e risolvibili.

Grazie alle Neuroscienze, la soluzione esiste:
se impariamo quali STIMOLI fornire al cervello, possiamo bloccare queste aree auto-sabotanti fino ad indurre o favorire la produzione di neurotrasmettitori fondamentali per il benessere e quindi risolvere molte delle sofferenze che ci affliggono in modo molto più veloce e con costi molto più contenuti.

Secondo la nostra Teoria, nel cervello sono presenti specifiche aree di memoria che rendono quasi del tutto inutile e vano ogni tentativo di combattere ansie, paure, preoccupazioni, insicurezze o altri elementi destabilizzanti senza tenere conto degli STIMOLI EMOZIONALI di cui tali aree hanno bisogno per produrre dopamina e consentire così l'instaurarsi di un buon equilibrio psicofisico!


Un percorso con le Neuroscienze ti permette di conoscere come soddisfare queste aree di memoria e di imparare quali stimoli fornire, per indurre il cervello a risolvere sofferenze emotive che sono in qualche modo correlate con gli elementi destabilizzanti sopra menzionati (emozioni, pensieri, sensazioni, comportamenti) che sono a loro volta responsabili - secondo la PNEI - di sintomi fisici veri e propri come ad esempio emicranie e cefalee, fibromialgie, psoriasi e dermatiti, malattie autoimmuni e molto altro.

Clicca QUI per leggere una sintesi dei miei studi e del mio continuo, inarrestabile lavoro di ricerca.

Riconoscimenti, recensioni e articoli (stampa e internet)
Riconoscimenti, recensioni e articoli (stampa e internet)

Un percorso formativo che utilizzi le ultime scoperte delle Neuroscienze non è un miracolo: se effettuato da soggetti sani, che non abbiano cioè disturbi dell’apprendimento, disturbi psicologici di qualsiasi tipo o patologie per le quali sia necessario l’intervento di un medico, di uno psicoterapeuta o di uno psichiatra, esso permette di RISOLVERE le sofferenze emotive correlate con le ansie e con le emozioni negative, di trovare la propria strada, di costruire le sicurezze, di vincere le paure, di scegliere la persona giusta ed essere finalmente felici nella vita.

Interviste e rassegna stampa
Interviste e rassegna stampa

Ho avuto il piacere di ricevere numerose richieste di intervista, da parte di giornalisti particolarmente sensibili all'argomento "benessere": qui potrete trovarne alcune sul mio lavoro, sui progetti in corso e sul funzionamento del cervello.

Recensioni
Recensioni

Nella mia vita professionale sono alla continua ricerca della perfezione e mi impegno costantemente per fornire il miglior risultato possibile, per questo ci tengo particolarmente a constatare la validità e l’efficacia del mio lavoro attraverso il parere di chi ha seguito i miei insegnamenti.
Qui potrete trovare le testimonianze di chi ha partecipato al percorso formativo che propongo, l'unico - al momento - che tenga conto, nella formulazione del proprio programma, nella stesura delle metodologie e nello svolgimento delle procedure operative didattiche, della presenza delle memorie inconsce e delle caratteristiche dei neuroni dopaminergici: i più importanti circuiti neuronali presenti nel nostro cervello.

Clicca qui per prenotare un appuntamento.
Clicca qui per prenotare un appuntamento.

Inizieremo subito un percorso formativo specifico (individuale o di gruppo) per il raggiungimento del tuo vero BENESSERE.

Quando si tratta di serenità emotiva e gestione delle sofferenze, è meglio affidarsi alla Scienza: tutto il resto sono chiacchiere senza fondamento, fantasie senza solide basi scientifiche o comprovate dimostrazioni di efficacia, procedure prive delle necessarie conoscenze che rendano possibile la loro azione sui circuiti dei neuroni dopaminergici o sulle memorie inconsce su cui essi si basano per attivare il rilascio di dopamina.

Gli Obiettivi

La 4 fasi Fondamentali del percorso

Ricerca
Ricerca

delle memorie che causano ansia, paure, pensieri intrusivi, insicurezze e interferiscono con il benessere e con la serenità emotiva.

Individuazione degli input
Individuazione degli input

da fornire al cervello per stimolarlo a produrre i neurotrasmettitori del benessere e favorire così l'equilibrio energetico.

Training
Training

per imparare come funziona il cervello e come interagire con esso, per evitare e scongiurare definitivamente la genesi di eventuali successive sofferenze emotive.

Azione
Azione

per imparare nuove strategie e creare nuovi schemi di funzionamento per garantire il controllo ed il mantenimento del benessere.

Rebecca

Conosco il Dott. Militano da gennaio 2017, quando ho deciso di intraprendere questo percorso che poi si è rivelato la migliore scelta che potessi fare nella mia vita. Durante la prima seduta, il Dott. è riuscito a fornirmi la CHIAVE in grado di rispondere a tutti i “perché” legati alla mia vita, che avevo dentro di me, e mi ricordo di essere uscita dallo studio, quel giorno, e di essermi detta “ho trovato la persona giusta”. Così, dopo alcuni mesi di sedute sono riuscita a chiudere il cerchio di questi miei “perché” e non potrei esserne più felice: ora sono nettamente consapevole dei miei punti di forza, so che posso raggiungere i miei obiettivi e riesco a gestire le mie emozioni negative, attraverso una nuova interpretazione degli eventi. E’ stata una vera e propria rinascita, grazie al Dott. Militano!!

Rebecca Praticante Avvocato
Monica

Ho avuto la fortuna di conoscere il Dottor Tancredi Militano sia dal punto di vista personale sia da quello professionale e posso affermare che ciò che lo contraddistingue è la sua unicità, generosità, disponibilità e onestà intellettuale.
Geniale nell’aver saputo creare il suo metodo avvalorato dalle neuroscienze, sintesi di discipline quali biologia, etologia e psicologia.
Indimenticabile perché riesce a comunicare con la parte emozionale del cervello.
Per questo lo ritengo l’unico professionista in grado di poter modificare gli schemi neuronali all’origine dei blocchi emotivi e liberare finalmente le persone dalla sofferenza.
Non posso che essere lusingata di essere tra i suoi collaboratori.

Monica Psicologa - Psicoterapeuta
Sabrina

Sono laureata in psicologia e conoscendo la materia, quello che posso dire su Tancredi Militano è che il suo lavoro è completamente diverso da quello degli psicologi per contenuti, obiettivi e modalità di svolgimento ed è completamente innovativo, unico ed efficace. Ciò che trovo di straordinaria utilità sono gli insegnamenti sul funzionamento dei meccanismi del nostro cervello che aiutano a capire le ragioni di pensieri e comportamenti che spesso non riusciamo a spiegarci. Trovo che già riuscire a darsi delle spiegazioni porti del benessere. Notevole anche l’aiuto ad interpretare la realtà e gli eventi che ci capitano sotto vari punti di vista.

Sabrina Psicologa - Esperta di Armocromia

In Evidenza

Rassegna stampa.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi